24 Settembre 2018
[]

News e Riflessioni

Azione Cattolica, consiglio diocesano a confronto sul sinodo dei giovani

15-01-2018 18:42 - Presidenza Diocesana
Il sinodo sui giovani è sempre più imminente, e il consiglio diocesano dell´Azione Cattolica di Lucca si è confrontato sul tema, mettendosi in ascolto delle voci provenienti dalle varie realtà giovanili sul territorio, dal MSAC e dalla FUCI. La riunione si è svolta venerdì 12 gennaio, presso i locali della Casa delle Aggregazioni Laicali.
Il presidente Mario Battaglia ha introdotto l´incontro proiettando uno dei video presenti sul portale web www.velodicoio.it, che è un progetto interattivo ideato dal Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile della CEI per esplorare ambizioni, speranze e paure delle giovani generazioni (fascia di età 16-29 anni). Si è poi passati alla discussione, dove i rappresentanti delle varie realtà giovanili hanno portato le voci dei propri gruppi. Dal confronto è emersa la difficoltà di essere cattolici nella società attuale. Soprattutto nei più giovani c´è la paura di essere giudicati "bigotti", e alcuni ragazzi preferiscono non dire ai coetanei che frequentano la messa. Sono pregiudizi che a volte colpiscono anche gli adulti, ma per un adolescente è più difficile rendersi indipendente dall´opinione dei propri pari. Inoltre, la chiesa come istituzione è spesso molto criticata (anche alla luce dei noti scandali), nonostante sia molto apprezzata la figura di papa Francesco. Il periodo dopo la cresima è quello dove i giovani iniziano a farsi più domande, e spesso chi decide di allontanarsi non torna indietro. Nella nostra diocesi manca una proposta per chi si accosta alla fede in un´età più matura, dai diciotto anni in su. È anche vero che viviamo in un tempo individualista, dove è difficile che le persone si mettano in gioco per il "noi". Pure molti che vengono in chiesa, è stato osservato, vivono poi la fede nel proprio orticello.
In questo contesto controverso assume particolare valore la testimonianza, prima di tutto in famiglia ma anche nell´impegno associativo. Forte è infatti l´esigenza di comunicare meglio quanto di buono e bello c´è nell´essere cristiani dentro la chiesa.

Eliseo Biancalana

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata